Pavimento pelvico

Scopri con i nostri fisioterapisti come prendertene cura

PAVIMENTO PELVICO

 

La riabilitazione del pavimento pelvico, nota anche come riabilitazione perineale, è quella branca della fisioterapia che si occupa di guarire o ridurre i sintomi riferiti dal paziente causati dalla disfunzione del perineo, migliorando così la qualità di vita della persona. 

Il pavimento pelvico è un insieme di tessuto muscolare e connettivale che coincide con la zona genito-urinaria-anale, una zona poco conosciuta del nostro corpo, ma molto importante per il benessere dell’individuo. Estendendosi dal pube al coccige, partecipa infatti a più funzioni, rivestendo un ruolo fondamentale sia nella minzione, nella defecazione e nell’attività sessuale, che nel contenimento degli organi addominali. 

Il pavimento pelvico si trova alla base della cavità addomino-pelvica e lavora in stretta sinergia con il diaframma respiratorio, opponendosi alle pressioni addominali e alla forza di gravità. Durante l’inspirazione, il diaframma pelvico si abbassa, assecondando l’aumento di pressione intra-addominale e la discesa dei polmoni. Durante l’espirazione invece, il pavimento pelvico risale insieme al diaframma toracico, mantenendo le pressioni presenti nella cavità toracica ed addominale. 

è COSTITUITO DA

 

  • strutture ossee: sacro, coccige, ileo, ischio e pube 
  • strutture muscolari: diaframma pelvico, diaframma urogenitale e centro tendineo del perineo 
  • strutture fasciali: fascia pelvica parietale e fascia endopelvica 

A CHI è RIVOLTA

 

La riabilitazione del pavimento pelvico è indirizzata a donne e uomini, e permette il trattamento di: 

  • Incontinenza urinaria da sforzo, da urgenza o mista 
  • Prolasso genitale di vescica, utero o retto 
  • Vescica iperattiva 
  • Dolore pelvico cronico 
  • Nevralgia del Pudendo 
  • Vulvodinia 
  • Anodinia 
  • Dissinergia muscolare 
  • Stipsi 
  • Incontinenza fecale 

La riabilitazione del pavimento pelvico gioca un ruolo fondamentale in caso di: 

  • interventi chirurgici alla prostata, all’uretra, alla vescica e all’utero, per prevenire o trattare le complicanze post-operatorie 
  • gravidanza e post-parto, per migliorare la condizione fisica e risolvere le problematiche derivanti dalle modifiche corporee che la gestazione comporta 

Il trattamento è personalizzato sulla base dello specifico problema, e comprende vari step: 

  • Anamnesi, valutazione funzionale ed esame obiettivo, per individuare la problematica e pianificare l’intervento riabilitativo 
  • Biofeedback, per la presa di coscienza della muscolatura interessata 
  • Esercizio terapeutico, per il rinforzo muscolare e la correzione della dinamica respiratoria, anche attraverso il metodo Pilates, gli esercizi di Kegel o la Ginnastica ipopressiva addominale 
  • Terapie strumentali, come la neuromodulazione profonda, la stimolazione elettrica funzionale (FES) e la stimolazione magnetica ad alta intensità (Tesla Care) 
  • Terapia manuale, con manipolazione e trattamento della muscolatura pelvica e posturale 
  • Terapia comportamentale, per la modifica delle abitudini errate e dei fattori di rischio nella vita quotidiana 

Prenota una visita ->

INFORMATI CON IL NOSTRO BLOG

 

Trigger points

Trigger points

Lo sai che non esistoni i "nervi accavallati"?No, i nervi non si accavallano, ma può trattarsi di Trigger Point, un’area particolarmente dolorosa associata a un nodulo palpabile, contenuto all’interno della fascia, lo strato di tessuto connettivo che riveste i...

leggi tutto
Emicrania e cefalea

Emicrania e cefalea

Mal di testaGiugno è il mese della consapevolezza dell’emicrania e della cefalea, il momento giusto per scoprire di più sul tuo mal di testa! Cos'è?  La cefalea, comunemente chiamata “mal di testa” è la terza patologia più frequente nel mondo e la prima tra le...

leggi tutto
Ginnastica Ipopressiva e Diastasi

Ginnastica Ipopressiva e Diastasi

Cos’èLa Ginnastica Ipopressiva Addominale, anche chiamata ginnastica ipopressoria, è un metodo di riprogrammazione posturale ideato dal dott. Marcel Caufriez per trattare la diastasi dei retti dell’addome. Viene efficacemente impiegata in fase pre e post-chirurgica e...

leggi tutto

CONTATTACI

Prenota la tua prima visita e risolvi il tuo problema.