Forti dolori articolari o muscolari?

Il nostro staff è pronto ad aiutarti

FISIOTERAPIA LUCCA

 

Polo Salute Lucca sarà felice di aiutare i suoi pazienti a tornare a sorridere e muoversi senza accusare più fastidiosi dolori. Il nostro team analizzerà il caso di ogni singolo paziente effettuando test e visite approfondite, successivamente verrà sviluppato un programma riabilitativo personalizzato e su misura.

IL NOSTRO METODO

 

Secondo la World Confederation For Physical Therapy, la Fisioterapia “include la valutazione, la diagnosi, il progetto, l’intervento e la rivalutazione”.

Ci avvaliamo della Fisioterapia Integrata, valutando il problema del paziente nella sua interezza, senza limitarci a un unico tipo di approccio ma utilizzando una serie di tecniche manuali, di apparecchiatura ad alta tecnologia e di esercizi terapeutici nella nostra palestra attrezzata, per risolvere il problema nel minor tempo possibile. 

Presso il Polo Salute Lucca effettuiamo gratuitamente la prima Valutazione Fisioterapica, per impostare un piano terapeutico personalizzato sul quadro clinico, età e stile di vita della persona. 

COSA TRATTIAMO

  • Dolore cervicale e torcicollo
  • Mal di schiena
  • Rigidità o dolori articolari
  • Riduzione della mobilità per traumi sportivi
  • Esiti di interventi chirurgici a spalla, anca e ginocchio
  • Linfedema primario e secondario
  • Edemi post-traumatici
  • Riabilitazione post-chirurgica
  • Stasi veno-linfatica
  • Esiti di ictus
  • Cellulite
  • Contratture muscolari
  • Aderenze fasciali
  • Trigger points

I NOSTRI FISIOTERAPISTI

 

TERAPIA MANUALE ORTOPEDICA

 

La Terapia Manuale Ortopedica, conosciuta anche con l’acronimo OMT (Orthopedic Manipulative Therapy), è una specializzazione della Fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche, tra cui: 

  • dolore cervicale e torcicollo 
  • mal di schiena 
  • rigidità o dolori articolari 
  • riduzione della mobilità per traumi sportivi 
  • esiti di interventi chirurgici a spalla, anca e ginocchio

Le più comuni patologie possono essere efficacemente trattate grazie ad approcci altamente specifici. La Terapia Manuale Ortopedica si basa sul ragionamento clinico e sull’evidenza dei più recenti studi scientifici, così da individuare le miglior gestione terapeutica per il singolo paziente. 

Dopo un’accurata valutazione del problema, il fisioterapista specializzato si avvale di esercizi terapeutici e tecniche manuali, tra cui mobilizzazioni e manipolazioni, per ridurre la sintomatologia algica e recuperare al meglio la funzionalità. 

Prenota una visita ->

LINFODRENAGGIO

 

Il drenaggio linfatico manuale è una particolare tecnica di massaggio, esercitata nelle aree del corpo che presentano un rallentamento della circolazione linfatica e venosa. 

Il linfodrenaggio facilita il riassorbimento dei liquidi linfatici ristagnanti, ed è particolarmente indicato in caso di: 

  • linfedema primario e secondario 
  • edemi post-traumatici 
  • riabilitazione post-chirurgica 
  • stasi veno-linfatica in gravidanza 
  • esiti di ictus 
  • cellulite 

    Esistono diverse tecniche di linfodrenaggio, ma le metodiche maggiormente impiegate sono il metodo Vodder e il metodo Leduc che, pur differenziandosi per i movimenti eseguiti, si basano sugli stessi principi fondamentali. È fondamentale che il trattamento sia eseguito da un fisioterapista opportunamente formato, con movimenti dolci e ritmici, senza l’utilizzo di creme, dopo un’opportuna valutazione della zona e l’esclusione di controindicazioni assolute.

    La durata della seduta varia in base alla zona da trattare e può essere integrato da:

    • Bendaggio
    • Taping drenante
    • Cura della cute
    • Esercizio fisico
    • Controllo del peso corporeo

    Prenota una visita ->

    MASSOTERAPIA

     

    La Massoterapia è una forma terapeutica di massaggio dei muscoli e dei tessuti connettivali, caratterizzata da un insieme di manovre manuali volte principalmente al trattamento di aree patologiche dolenti dell’apparato muscolo-scheletrico, come: 

    • contratture muscolari 
    • aderenze fasciali 
    •  trigger points

    La massoterapia attiva i recettori meccanici cutanei, con conseguente produzione di endorfine e risposta analgesica, e stimola sia il sistema circolatorio che linfatico, comportando un aumento di vascolarizzazione ai tessuti, e favorendo il drenaggio di prodotti di scarto del metabolismo cellulare. 

    È un trattamento raccomandata anche a chi pratica sport: nel pre-gara per migliorare la performance sportiva, nel post-gara per accelerare il recupero dalla fatica e dal dolore muscolare a insorgenza ritardata (DOMS). 

    Prenota una visita ->

    ESERCIZIO TERAPEUTICO

     

    L’esercizio terapeutico è una fase fondamentale del processo di riabilitazione, che consiste nell’esecuzione pianificata e ripetuta di particolari movimenti mirati ad attivare diversi sistemi corporei, per favorire la guarigione del tessuto, stimolare la secrezione di endorfine antidolorifiche e ripristinare la funzionalità fisica generale. 

    Apporta diversi benefici che apporta, tra cui: 

    • riduce il rischio di sviluppare artrosi 
    • riduce il dolore muscolo-articolare 
    • sviluppa la muscolatura 
    • migliora la postura 
    • aumenta la mobilità articolare 
    • aiuta a prevenire l’osteoporosi e patologie croniche (infarto, diabete, obesità, lombalgia) 
    • rallenta il decadimento cognitivo, grazie al rilascio di dopamina 

    Il fisioterapista crea un programma personalizzato sulla base delle problematiche articolari e muscolari del paziente andando a lavorare su aspetti quali: 

    • respirazione 
    • mobilità 
    • controllo posturale 
    • propriocettività 
    • forza, velocità, resistenza, agilità 
    • condizionamento aerobico 
    • rieducazione gesto-specifico

    Prenota una visita ->

    RIABILITAZIONE POST OPERATORIA

     

    La riabilitazione post-operatoria è un percorso riabilitativo che si avvale dell’integrazione di tecniche di terapia manuale, terapia strumentale ed esercizio terapeutico, utilizzate a seconda della necessità, per garantire il miglior recupero possibile dopo un intervento chirurgico. È adatta per il recupero funzionale di molte articolazioni operate, quali: 

    • spalla 
    • gomito 
    • colonna vertebrale 
    • anca 
    • ginocchio 
    • caviglia 

    I tempi di recupero variano da soggetto a soggetto e dipendono dal tipo di intervento e dalla zona interessata. Il processo riabilitativo è formato da 4 fasi: 

    • riduzione del dolore e dell’infiammazione 
    • recupero della mobilità articolare e dell’ampiezza di movimento (ROM) 
    • recupero della forza muscolare e della propriocezione 
    • recupero della coordinazione e del gesto specifico, riatletizzazione e prevenzione. 

    Prenota una visita ->

    GINNASTICA POSTURALE

     

    La postura è definita come “l’atteggiamento abituale di una persona, determinato dalla contrazione di gruppi di muscoli scheletrici che si oppongono alla gravità”. Viene influenzata da diversi fattori, primi tra tutti la costituzione individuale e l’adattamento all’ambiente circostante, ma anche dall’attività sportiva pratica, eventuali traumi subìti e patologie concomitanti.

    È fondamentale rivolgersi a fisioterapisti qualificati per effettuare una valutazione e individuare la causa dell’alterazione posturale. 

    La Ginnastica Posturale si occupa di condizioni dolorose e dismorfismi del sistema muscolo scheletrico, come: 

    • cervicalgia 
    • dorsalgia 
    • lombalgia 
    • scoliosi 
    • ipercifosi 
    • iperlordosi 
    • ginocchio valgo o varo 
    • piede piatto o cavo 

    Esistono diverse metodiche di trattamento, con tecniche ed esercizi di rieducazione posturale differenti, ed è indicata non solo in presenza di alterazioni del sistema muscolo-scheletrico e dolore, ma anche per prevenirne l’insorgenza. 

    È infatti un’attività indicata a chi desidera ritrovare una buona mobilità articolare, correggere le proprie cattive posture, controllare la respirazione e migliorare l’elasticità e il tono muscolare. 

    Prenota una visita ->

    FISIOTERAPIA DOMICILIARE

     

    Attraverso il Polo Salute Lucca è possibile programmare la riabilitazione con un fisioterapista qualificato direttamente a casa, con la stessa qualità fornita presso il centro di fisioterapia. 

    La fisioterapia domiciliare è possibile in caso di: 

    • riabilitazione ortopedica 
    • riabilitazione post-chirurgica 
    • riabilitazione post-ictus 
    • linfodrenaggio 
    • massoterapia 
    • elettroterapia 

    Prenota una visita ->

    TERAPIA MANUALE VISCERALE

     

    La terapia manuale viscerale è una tecnica manuale altamente specialistica che tratta le anomalie di movimento degli organi interni. Ogni atto respiratorio implica infatti un’espansione della cassa toracica, con abbassamento e rialzamento del diaframma, e gli organi toracici e addominali seguono questo movimento. Se una patologia o una disfunzione lo limitano, si avrà una disfunzione biomeccanica con conseguenze muscoloarticolare e/o sulla funzionalità dello stesso organo, ed insorgenza di varie
    problematiche.
    La manipolazione viscerale ripristina la normale motilità degli organi, per risolvere la causadel problema.

    La terapia manuale viscerale tratta efficacemente problemi quali: 

    • reflusso gastro-esofageo 
    • ernia iatale 
    • cefalea muscolotensiva 
    • pancia gonfia post-prandiale 
    • dolori mestruali 
    • dolori costali 
    • cervicalgia 
    • dorsalgia 
    • lombalgia 
    • pubalgia 

    Prenota una visita ->

    INFORMATI CON IL NOSTRO BLOG

     

    La lesione alla cuffia dei rotatori

    La lesione alla cuffia dei rotatori

    Le lesioni alla cuffia dei rotatori sono tra le più frequenti cause di dolore alla spalla e possono essere causate da traumi acuti o da degenerazione a lungo termine. Cenni di anatomiaLa cuffia dei rotatori è una struttura adesa alla capsula articolare di spalla che...

    leggi tutto
    La nevralgia del trigemino

    La nevralgia del trigemino

    La nevralgia del trigemino è un disturbo neuropatico che causa un forte dolore facciale, dovuto a un’alterazione del V nervo cranico. Si stima che ne soffra una persona ogni 10.000, soprattutto donne, ed è più comune dopo i 40 anni. Cenni di anatomiaIl nervo trigemino...

    leggi tutto

    SPECIALISTI FISIOTERAPIA

     

    CONTATTACI

    Prenota la tua prima visita e risolvi il tuo problema.